Cerca
  • pm2services

Come scegliere il termoscanner da acquistare: le caratteristiche da considerare

Aggiornamento: 12 ott 2021

Uno strumento con il quale tutti, negli ultimi mesi, abbiamo preso confidenza è il termoscanner (o anche detto termometro frontale).


come scegliere il termoscanner - termometro infrarossi da acquistare

Come funziona?

Il termoscanner è un termometro che riesce a misurare la temperatura corporea se la persona interessata è distante almeno 3-5 cm, evitando così il problema di un possibile contagio. Questo termometro agisce rilevando la radiazione termica che ogni individuo emana sotto forma di radiazioni infrarosse. Queste onde, una volta convogliate su delle lenti ottiche si trasformano in un segnale elettrico ed infine vengono tradotte in un valore numerico leggibile sull’apposito display.

Le aree dove misurare correttamente la temperatura corporea con un termoscanner sono:

  • il centro della fronte subito sopra l’attaccatura del naso;

  • il collo in corrispondenza dell’arteria carotide esterna;

  • la piega interna del polso, al centro e vicino all’attaccatura della mano.

Se si utilizza il termoscanner non c’è necessità di sterilizzare lo strumento, in quanto non necessità di un contatto diretto con la pelle: questo consente di mantenere livelli alti di igiene e di evitare eventuali contagi.

Il termoscanner è portatile, ed alimentato a batterie ricaricabili, in grado di offrire un’autonomia elevata di utilizzo.


LEGGI ANCHE: Tampone rapido ad uso domestico: come funziona, quanto costa e dove lo puoi trovare.


E’ davvero affidabile?

Durante la rilevazione della temperatura diverse variabili, come la polvere, lo sporco o la presenza di altre fonti di calore nell’ambiente in cui viene utilizzato, possono compromettere la lettura dello strumento.

Se non viene utilizzato correttamente può determinare letture errate, anche di qualche grado.

Per evitare ciò, ogni apparecchio deve indicare:

  • Come tarare il termometro prima dell’uso

  • Il tempo di misurazione da rispettare

  • La distanza corretta a cui tenere l’apparecchio

Molto dipende comunque dalla qualità dello strumento.



Termoscanner, misurazione rapida, autospegnimento, alert temperatura troppo alta

Come scegliere il termoscanner da acquistare?

In commercio si trovano diversi tipi di termometri frontali, ma come va scelto un buon termometro a pistola?

Le caratteristiche principali da tenere in considerazione sono:

  • Spegnimento automatico dopo pochi secondi

  • Misurazione rapida accurata e precisa

  • Alert in caso di temperatura troppo alta

  • Display grande e di facile visibilità

  • Switch gradi C°/F°

  • Contactless

  • Possibilità di memorizzare le misurazioni

  • Certificato secondo la Conformità Europea

Uno dei vantaggi del termometro frontale è senza dubbio la sua capacità di misurare la temperatura corporea senza dover toccare l’individuo.

Vengono utilizzati per questo nelle stazioni, negli aeroporti, nei centri commerciali, in ospedale…


Termometro infrarossi - Confezione singola Cod.Articolo: 10.10.23.01 (OMEGA DISPOSITIVI)

Per scoprire maggiori informazioni su dati tecnici (come utilizzare il termoscanner/la struttura del termoscanner/le avvertenze sulle misurazioni della temperatura) consulta la scheda tecnica qui



Come per il Saturimetro, il termoscanner è diventato un dispositivo che non deve mancare in casa.

Molto utilizzato dopo il lockdown, per contrastare il contagio da Covid-19, ma può essere un utile strumento da tenere in casa per misurare in qualsiasi momento la temperatura di adulti e bambini.




Team di PM2

35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti